18 agosto 2008

Praha








1 commento:

Grande Fata ha detto...

Praga è una città dove non sopravvive niente di quarant'anni di guerra fredda. Nessuna falce e martello, statua, monumento ricorda ciò che era fino a quindici anni fa: una rimozione sfrontata.
Ripulita dal grigiore brezneviano, Praga splende nei suoi palazzi barocchi e liberty pieni di turisti più o meno sessuali; e appare piccola, misteriosa e decadente nonostante gli sforzi di mostrare un'economia in espansione.
Cerco le tracce dell'immobilismo del regime ma vedo solo le ferite della modernità occidentale.
(Tatranky - Offlaga Disco Pax)