14 ottobre 2008

TV? No, grazie!

Ieri ricevo una telefonata in cui mi parlano di un'intervista a proposito di alcuni post che ho scritto sul ritorno degli AC/DC.

Cavolo - penso - potrò intervistare Angus Young?! Il telefono prende male e non capisco granché... ma mi dicono che qualcuno vorrebbe intervistare me!

Subito rido. Poi colgo che dall'altra parte non si ride affatto. Oddio... e chi so' 'sti pazzi? Vabbè, fammi chiamare, sentiamo cosa mi dicono.

Tempo due minuti e mi chiama un ragazzo gentilissimo dalla redazione di un programma tv. Mi vogliono come opinionista musicale nel programma. Niente di troppo impegnativo: mi collegherebbero in diretta con Skype e interverrei da casa.

Subito la mente è volata a Pagnoncelli sullo schermone dietro Floris :-) Prima di subito gli ho detto: no, grazie, non fa proprio per me.



Non voglio tirarmela, anzi... il rifiuto è partito spontaneo alla sola idea di dover parlare in pubblico: probabilmente dall'emozione direi poche e confuse fregnacce.

E poi, non me ne vogliano gli amici che ci lavorano o che ne sono dipendenti... ma la tv, questa tv la trovo orrenda. Neanche so perché mi ostini a pagare il canone. La accendo sempre meno, quel che ci trovo - salvo rariiiiissimi casi - mi fa orrore. Ormai il più delle volte mi serve solo da monitor al lettore dvd.

Perché dovrei farne parte? No, no... non se ne parla proprio. E pensare che c'è chi si taglierebbe un dito per poterci andare...

Ma vuoi mettere la soddisfazione di poter dire:
ho detto "NO" alla tv?!
[ok, ora un po' me la tiro... ;-) ]

3 commenti:

Ilaria ha detto...

grande Dodo! bravo, fai bene a tiratela!

ehhhmmm...ma...non è che si può avere il numero di questo programma...???
lol

Morena ha detto...

Ma no! Ma scusa!?!? Perché? Avrei potuto tirarmela io con l'amico famoso, l'opinionista che va in tivvù, il fine conoscitore di musica e affini... mannaggia una occasione in meno di vantarmi :-(

P.S.
Okkio a faisebuk, è una droga crea dipendenza!

Anonimo ha detto...

E bravo Dodo, così si fa!!!
Trovo bellissima la tua scelta, trovo bellissimo saper ancora scegliere!!!
Bravo, bravo!

Simona