05 maggio 2008

Sorprendente X-Factor

Lo ammetto, sono appassionatissimo di X-Factor. Qualcuno storcerà il naso ma credo lo faranno solo due tipi di persone: quelli che "la tv fa schifo tutta" e quelli che "la musica mi annoia". Lo dico perchè ho visto molti amici rigorosi e insospettabili cadere nel tunnel del talent-show.

Un programma che piace perchè - finalmente! - ha pochissimo di reality e molto di musicale. Talenti veri, scelti da commissioni esperte e assistiti/preparati da professionisti in gamba (che non litigano come bambini maleducati e idioti - ogni riferimento ad altri programmi... è voluto).

Sarò diventato di parte ma credo che sia perfetto proprio così com'è: con Simona che lo rende televisivamente efficace, la tostissima Mara autentica sorpresa e il mito assoluto Morgan, di cui adoro i dischi e che anche come coach è insuperabile; persino Francesco, in questo ruolo è bravo, simpatico e coinvolgente, una rivelazione (France', dimentica il canto e vai così che vai benissimo).



Il programma è soprattutto una gara, alla ricerca del talento pop che possieda quel fattore "X" che lo potrebbe portare al successo. Interessante, puntata dopo puntata, l'averci fatto capire meglio quali meccanismi girino intorno a queste valutazioni. Sorprendente persino il pubblico dei votanti per sms: non ne faccio parte ma mi ritrovo d'accordo praticamente sempre con la maggioranza. Cosa che non capita quasi mai, per una volta che accade... so' soddisfazioni, signora mia!

Molti concorrenti sono già stati eliminati. Ora restano davvero i migliori e la gara si fa sempre più dura. Ammetto che, per motivi diversi, mi piacciono tutti (più l'eliminata Silvia che con la lennoxiana "Why" ci aveva travolto).

Ammetto anche che dalla prima puntata ho il mio preferito. Che è rimasto tale, conquistandomi esibizione dopo esibizione. Quello che, se uscisse un disco, comprerei a scatola chiusa.
E' un gruppo che si chiama Aram Quartet. Sono (sempre più) bravi!
Guardate come esordirono nel programma:

Video Aram Quartet "Bohemian Rapsody"

4 commenti:

morena ha detto...

Sottoscrivo praticamente tutto!
Pure io tifo fin dalla prima puntata per gli Aram Quartet, domani la gara sarà molto interessante.
Io voto però, all'inizio non votavo poi però, ad un certo punto, non ho potuto fare a meno di votare gli Aram Quartet e da allora non ho più smesso :-P

FLO ha detto...

Non credo per nulla alla versione xfactor/concorso pubblico meritocratico.

Ho sempre creduto che x factor sia un format. Una vetrina televisiva come 1000 altre, dove gli spazi hanno un costo, come la pubblicità, e questa è la televisione in quasi tutto il mondo: uno strumento per commercializzare.

Di conseguenza le audizioni sono un casting, con ricerca di figuranti, attori principali, e attori da particine.

I 6/8 ad esempio potevano anche essere stati scelti come figuranti, ma nello svolgimento del programma si sono accorti che avevano in mano un Bomba atomica, esplosa appunto nel tentativo malfatto di eliminarli.

No scusate...chi crede che la tv sia il paese delle meraviglie ?

Uno come TONY che non ha idea di cosa sia cantare, fa più stecche che altro ed è ancora lì?????

No comment...........

FràBaggy ha detto...

Dodo... Gli Aram sono anche i miei preferiti!!!
Ieri sera, quando hanno cantato il medley degli Who...*___*

FLO ha detto...

Il mio sentire è che, con la vittoria degli Aram, abbia vinto il naturale compromesso tra la bravura e le esigenze di mercato

Buon pome :)